7 buoni motivi per regalare viaggi

Natale, Pasqua, anniversari, festa della donna, della mamma e del papà, compleanni, onomastici, San Valentino… il comune denominatore che fa tremare le gambe a tutti noi è la ricerca del regalo, peggio ancora se si tratta della ricerca del REGALO PERFETTO.

E diciamocela tutta, chiunque di noi potrebbe aprire una gigantesca parentesi in merito ai regali che, forse, poi tanto perfetti non sono stati. Ti basti pensare che, in base ad una statistica italiana, 4 regali su 10 non sono graditi… e probabilmente verranno riciclati!!

Ecco quindi i MIEI 7 buoni motivi per i quali regalare un viaggio è la scelta vincente:

  1. Inaspettato! Quando si pensa ai regali ci si immagina sempre delle grandi confezioni rosse con il nastro oro ed un bel fiocco in cima, un viaggio invece è un bene non materiale quindi qualcosa di sorprendente, ma non per questo meno gradito.
  2. Può essere un ottimo regalo di coppia! Anniversari di matrimonio, nuove o ritrovate amicizie, si tratta del miglior 2×1 in commercio (e se uno dei due sei tu, farai anche un regalo a te stesso)!
  3. È unico! Potrai visitare il medesimo luogo per centinaia di volte, ma ogni volta imparerai qualcosa di nuovo e vivrai emozioni differenti.
  4. Significa regalare RELAX! Viaggiare comporta staccare la spina dalla routine quotidiana, prendersi del tempo per se stessi e non vi è cura migliore contro lo stress.
  5. Comodo! Al giorno d’oggi non è infatti più necessario uscire di casa e andare in agenzia per poter regalare un viaggio, con il tuo smartphone, comodamente seduto sul divano, puoi trovare voli, hotel, offerte last minute o last second, oppure ricorrere ai miei regali preferiti: i VOUCHER!
  6. È per tutte le tasche! Sfatiamo il mito che regalare viaggi sia costoso, con i miei amatissimi “voucher regalo” rispettare il budget prestabilito non è mai stato così semplice. Le maggiori compagnie di trasporto ne hanno per tutte le tasche partendo da soli 25€ (Ryanair, Trenitalia, Alitalia, e molte altre).
  7. E’ per sempre! Al contrario di un bene materiale un viaggio è semplicemente un’emozione unica, della quale nessuno potrà mai privarti e saprà donarti ciò che nessuno potrà mai rubarti: i ricordi!

Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina“.
(Agostino d’Ippona)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*